bergmeisterwolf architetti


bergmeisterwolf architekten

Gerd Bergmeister (Bressanone 1969) ha studiato allo IUAV di Venezia e all`Università Leopold Franzens di Innsbruck. Michaela Wolf (Merano 1979) ha studiato all`Università Leopold Franzens di Innsbruck, all`Architectural Association di Londra e al Politecnico di Milano. Dal 2010 costituiscono insieme lo studio bergmeisterwolf architetti a Bressanone. Di recente hanno vinto numerosi premi: Premio Architettura Città di Oderzo 2012 - riconoscimento: progetto maso b Red Dot Product Design 2012 - riconoscimento: progetto maso b Premio di Architettura in Alto Adige 2011 - 2o premio: progetto hotel pupp Dedalo Minosse 2010 - riconoscimento: progetto vigili del fuoco di magrè Contractworld 2010 - riconoscimento: progetto barth interni I loro progetti sono stati esposti in diverse mostre e di recente nel 2012 sono stati invitati a esporre il progetto Cantina Colterenzio al Padiglione Italia presso la 13. Mostra Internazionale di Architettura Biennale di Venezia. Hanno inoltre avuto dei buoni risultati in numerosi concorsi e hanno partecipato a diversi workshop. Sono inoltre stati invitati a tenere conferenze in Italia e all`estero, hanno partecipato come membri di giuria in molte occasioni e sono presenti in varie pubblicazioni.

l´architettura per noi è un processo di sviluppo, è indagare, percorrere nuovi cammini, sperimentare. è lavorare col paesaggio, ricercando un´integrazione, sia nella materialità, sia nella proporzione. si tratta di recepire, di comprendere dalle immagini, i loro impatti e cromatismi. questo processo per noi parte dal contesto e viene condizionato culturalmente:

"non si deve costruire in un luogo, ma si deve costruire il luogo"