Custom architecture

Il progetto realizzato dallo Studio Associato Castelli per King S.P.A nasce con l’obiettivo di realizzare una struttura commerciale fortemente caratterizzata e rappresentativa per il territorio, nella prospettiva di identificare un branding concreto, moderno ed efficace. Il negozio è stato pensato come un vasto spazio polivalente, dove oltre alla vendita permanente di abbigliamento uomo e donna, destinazione primaria dell’edificio, possano essere ospitati allestimenti molteplici, spettacoli, mostre, eventi. Le ampie vetrate che si affacciano lungo la via principale e la particolare forma architettonica dell’edificio suggerita dalla conformazione del lotto interpretano la peculiarità della struttura e connotano l’identità “strong” e grintosa del marchio. Si tratta di un prefabbricato rivestito esternamente da pannelli con disegno a matrice, una facciata continua in vetro e pannellature perimetrali di copertura che ne definiscono la particolare forma a “freccia”. Le tonalità del grigio antracite offrono successioni di rimandi tra esterni ed interni ed identificano un filo conduttore con i pavimenti in gres porcellanato di grande formato. Internamente lo spazio si espande come unico open space, infranto soltanto da una zona soppalcata, collegata al terreno da un grande corpo scala in lamiera di ferro che accompagna le modulazioni dell’edificio ma non toglie respiro alla continuità in cui si offrono i vari ambienti. Tutti gli arredi sono in ferro e vetro, nella volontà di richiamare i materiali utilizzati per la realizzazione dell’opera e di rispecchiare l’identità del marchio: potenti e decisi ma flessibili, possono assumere configurazioni insolite attraverso le diverse regolazioni e combinazioni in cui si dispongono. Flessibilità e dinamicità che ritornano a tema lungo tutto il perimetro della facciata in vetro, dove due tubi in ferro collocati ad altezze diverse corrono a formare il supporto per le vetrine, anche queste modulabili e componibili con apposite strutture da appendere, impilare, costruire. Enormi fotografie rappresentanti edifici storici della città di Senigallia sono state impiegate come elemento scenografico di fondo alle zone espositive, allo stesso modo il soffitto appeso in lamiera svolge funzione scenografica e di controsoffitto per mitigare l’effetto di tutti gli impianti realizzati a vista.

Testo di Giulia Seraghiti
Foto di Vito Corvasce

Intervento: Nuovo edificio commerciale
Luogo: Senigallia (AN)
Progettisti: Andrea Castelli – Studio associato Castelli
Collaboratori: Lanfranco Castelli, Studio Solidoro associati, Studi o Manoni
Anno di redazione: 2008
Anno di realizzazione: 2009-2010
Imprese esecutrici: Paradisi costruzioni, 3M impianti meccanici, Tecnoelettrica impianti
Imprese fornitrici: Nuova Comes, Bartolocci arredamenti, 3M impianti meccanici, Alfa costruzioni metalmeccaniche Srl, Tecnoelettrica impianti, Paradisi costruzioni
Dati dimensionali: 600 mq
Caratteristiche tecniche particolari: Struttura mista in c.a. in opera prefabbricato in acciaio