Una nuova armonia

Lo studio AGA, fondato a Torino nel 1998 nel quartiere Aurora, si occupa principalmente di ristrutturazioni di spazi interni in ambito residenziale e commerciale, con una particolare attenzione anche verso gli ambienti di lavoro come uffici, negozi, showroom e ristoranti. Di notevole rilievo sono stati anche i lavori incentrati sulla nuova costruzione, ville unifamiliari e complessi residenziali, sia in Italia che all’estero. Punto di forza è lo studio dei dettagli e la realizzazione di arredi su misura per far fronte alle diverse esigenze del cliente. Si concretizzano ambienti in cui ogni singolo spazio viene sfruttato al meglio; nascono così progetti unici di scale che diventano elementi caratterizzanti lo spazio, camere per bambini adatte al gioco e allo studio, zone living di carattere che esprimono la sensibilità del committente. La decorazione gioca un ruolo importante con colori, pareti rigate, finte boiserie e l’utilizzo moderno di carte da parati per rendere gli spazi caldi e originali. Fondamentale la ricerca dei materiali, in armonia con la storia del territorio e dell’edificio, e anche la scelta dell’illuminazione, che diventa un vero e proprio oggetto di ricerca e di design. Il progetto della casa in oggetto nasce dall’esigenza, da parte della committenza, di reinterpretare gli spazi della zona giorno con richieste di maggior funzionalità e cura dei dettagli. L’obiettivo è stato quello di creare un connubio tra interno ed esterno mediante colori, materiali e tessuti. Gli elementi chiave sono stati la valorizzazione di oggetti e opere care alla committenza studiandone una collocazione differente e andandole a integrare con la nuova zona pranzo e soggiorno. Gli spazi sono stati delimitati creando delle separazioni funzionali e contenitive senza snaturare e invadere lo spazio, generando al tempo stesso una divisione e un’unione tra la zona pranzo e il soggiorno. Tutti gli arredi, disegnati su misura, si sono integrati con il nuovo ambiente tramite i materiali e i loro colori. Al fine di poter usufruire del giardino nelle diverse stagioni è stata creata una nuova zona, delimitata da una pavimentazione esterna e coperta superiormente da una pergola, che permette il collegamento tra l’esterno e l’interno in maniera armoniosa e funzionale. In tal modo è stata realizzata una zona pranzo unita a una zona relax, riuscendo a creare un’atmosfera calda e conviviale. Caratteristica fondamentale della pergola adottata è quella di poter decidere, tramite l’inclinazione delle lamelle a copertura, la regolazione della luce solare e allo stesso tempo creare una chiusura a protezione dagli agenti atmosferici. La ricerca della materia prima, dei nuovi materiali e tecnologie e l’attenzione al dettaglio sono i punti cardine dei progetti di AGA, il cui obiettivo primario resta sempre la qualità.

Testo di Sara Renzoni
Foto di Vito Corvasce

Intervento: Restyling ed ampliamento dell’area esterna
Luogo: Castagneto Po (TO)
Progetto architettonico: Federica Valenzano, Francesca Quadri
Collaboratori: Giada Carnino, Simona Colarusso
Committente: Privato
Anno di redazione: Interno 2015 - esterno 2018
Anno di realizzazione: Interno 2015 - esterno 2018
Imprese esecutrici: Grosso Tende, Ditta Santoro
Imprese fornitrici: Corradi, Kronos (piastrelle), Ambaradan (tessuti)
Dati dimensionali: 65 mq (restyling interno) – 25 mq (progetto esterno)
Focus sul prodotto: pergola bioclimatica Maestro